SIT:IER NELLA XX EDIZIONE DEI PREMI DUQUE SAN PEDRO DE GALATINO (29 NOVEMBRE 2018)

Mentre a Gotemburgo si svolgeva la riunione transazionale con i cordinatori degli istituti accademici partecipanti al progetto SIT:IER (“Sharing Innovative Teaching Methodologies Improving Employability Rates”, 2017-1-ES01-KA202-038307), quest’ultimo aveva visibilità durante la ventesima edizione dei premi “Duque San Pedro de Galatino”, celebrati lo scorso 29 novembre 2018, in qualità di riconoscimenti che la Federazione consegna anualmente a imprenditori e personalità che si sono distinti nella loro professione a favore del turismo di Granada e della sua provincia.

La ceremonia, uno degli eventi più importanti nel calendario della Federazione, si è svolta all’interno del Palazzo dei Congressi di Granada e, come di consueto, ha radunato numerosi addetti: imprenditori,  professionisti del settore turístico, figure istituzionali e di differenti  autorità, collaboratori, operatori, lavoratori ed esponenti di spicco della società granadina.

Tra coloro che hanno assistito alla cerimonia, anche José Luis Lizancos, Direttore del C.P.I.F.P. Hurtado de Mendoza, insieme a importanti membri del Centro, istituzione accademica, partner promotore del SIT:IER, progetto al quale partecipano anche i centri accademici di I.S.S. Einstein Nebbia Loreto (Italia), Ester Mosessons Gymnasium (Gotemburgo, Suecia) e la Federación Provincial de Hostelería y Turismo de Granada (in qualità di partner commerciale del Progetto).

Si allegano le fotografie dei  responsabili del C.P.I.F.P Hurtado de Mendoza e della Federazione accanto al  roll up del progetto SIT:IER collocato nei siti dell’evento, e anche la foto dei premiati durante la ceremonia.

Il progetto SIT:IER (“Sharing Innovative Teaching Methodologies Improving Employability Rates”, 2017-1-ES01-KA202-038307)  è un progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea che sta lavorando al conseguimento di differenti obiettivi:

  • Lo sviluppo delle abilitá di base e trasversali degli studenti del settore turistico e alberghiero, attraverso l’utilizzo di metodologie innovative.
  • Il miglioramento delle capacitá imprenditoriali degli studenti.
  • L’appoggio alla integrazione sociale degli studenti.
  • L’aumento dell’integrazione digitale.
  • L’aumento dell’inserimento professionale degli studenti in qualsiasi settore.

 

keyboard_arrow_up